Sono Io.

Nel bene nel male

Cosa eravamo ?

A inventarci il futuro

A vivere l’oggi

Cosa siamo?

Da una stretta di mano

A stringerti il culo,

Le Amicizie in discussione.

Il futuro nel tuo ventre

Sentire la sua morte.

I miei consigli Utili? Ingenuità.

Che regazzina.

Decisioni nascoste nei solai,

Se può farti piacere Io Piansi con te.

La fine di due anni.

Io e te,

Un tavolo,

Letto

Divano

A chiamarti Nancy,

A venirti dentro

Senza mai pulirsi

Lenzuola e gocce di vita.

Un pompino e una promessa no?

Ricordo, ci rimasi male

Quando te ne andasti,

Che stupidi si è a vent’anni.

Ma Nel bene nel male,

Dopo tanto tempo

La birra è sempre buona.

Questa sono io, raccontata da Yoma Pavonati